Parrocchia Santa Maria del Carmelo

Trieste - Gretta

L'incontro di catechismo

Domenica delle Palme

Cari ragazzi, eccoci arrivati alla grande Settimana chiamata Santa perché ricorderemo la passione, morte e resurrezione di Gesù. Ma attenti, non sarà un semplice ricordo, come si ricorda un fatto del passato o quello che abbiamo fatto stamattina, ma sarà un celebrare. Tutto sta in questo verbo: celebrare. Cosa significa? Vuol dire che attraverso la Parola di Dio e alcuni gesti che si compiono nella liturgia, noi riviviamo quel fatto, anzi quel fatto si rinnova qui e ora per noi. Si fa presente Gesù e ci rinnova con il suo amore. Spero che abbiate un po’ capito, anche se non è così facile da spiegare: infatti per capire bisogna vivere quegli avvenimenti. Purtroppo quest’anno, come sapete, a causa dell’epidemia del virus, non potremo partecipare alle celebrazioni della settimana santa, ma soltanto seguirle attraverso i media.
Già in questa domenica noi avremmo vissuto una bellissimo gesto: la processione delle palme, che, come sapete e come ci racconta il Vangelo, ricorda l’ingresso di Gesù in Gerusalemme, osannato dalle folle, le stesse che di lì a pochi giorni grideranno: Crocifiggilo! Ecco proprio questo episodio ci offre lo spunto per una breve riflessione. La gente con facilità passa dalla gioia di vedere Gesù e di ascoltarlo, alla richiesta fatta a Pilato di crocifiggerlo.
E’ possibile questo? Come si può chiedere di mettere a morte uno dopo che lo si è seguito e ascoltato con ammirazione per tanto tempo? Può capitare anche a noi, anche se siamo ancora piccoli e giovani: pensare di seguire Gesù ma di fatto non averlo mai amato e ascoltato. Credere di essere cristiani solo perché siamo stati battezzati, ma poi non facciamo quello che ci ha insegnato Gesù, anzi a volte ci vergogniamo di dirci cristiani. E così noi siamo come le folle di Gerusalemme: chiediamo di mettere in croce Gesù, di farlo fuori, che non se ne parli più. Ma io so che noi non vogliamo seguire l’esempio di quella folla: vogliamo stare dalla parte di Gesù e di essere suoi amici, anche quando ci sembra difficile e rischioso.
Allora: buona settimana Santa e arrivederci a domenica prossima, Pasqua del Signore.
Vi invito a seguire le celebrazioni su questo sito in streaming.

 P. Angelo

Questa settimana vi propongo, in aggiunta al Vangelo fumetti, un video sull'ingresso di Gesù a Gerusalemme, e a questo link troverete il Vangelo a fumetti della domenica delle Palme

(testo e illustrazioni tratti dal sito: vangeloafumetti) 


--- . ---

Camminare insieme è il foglio domenicale distribuito in Parrocchia dal sabato sera. Vi trovano spazio le riflessioni sulla parola – a cura del Parroco -, le letture ed il Vangelo della domenica unitamente alle informazioni, gli avvisi che interesseranno la settimana e le notizie sulla vita parrocchiale.

CAMMINARE INSIEME - Archivio